Completamente d’accordo, dott. Monciatti. La nostra risposta al Comitato.
15 Marzo 2019
Piano rifiuti, le aziende toscane si fanno avanti
27 Giugno 2019
Mostra tutti

Parma. Inceneritore, svolta dell’Amministrazione Pizzarotti: “È il male minore, non sapremmo dove buttare il residuo”

Sette anni fa erano le parole pronunciate dai candidati di centrosinistra alle elezioni Comunali di Parma, oggi sono le affermazioni di un esponente dell’Amministrazione Pizzarotti, il sindaco ex grillino che aveva promesso, assieme a Beppe Grillo, che l’inceneritore a Ugozzolo non sarebbe stato acceso. Promesse che strizzavano l’occhio al comitato locale dei no termo che poi “portò” in Giunta due attivisti. I tempi cambiano, le posizioni politiche anche. Lo testimonia in maniera evidente il consigliere comunale di Effetto Parma Ferdinando De Maria che in Consiglio comunale ha detto, in sostanza, che gli inceneritori oggi sono il male minore e rappresentano l’unica alternativa reale e praticabile alle discariche per disfarsi della parte dell’indifferenziato, quindi non riciclabile. È il caso di dirlo: rifiuti (e convinzioni) in fumo.

qui il link all’articolo ed al video:

https://video.mattinopadova.gelocal.it/politica/inceneritore-svolta-dell-amministrazione-pizzarotti-e-il-male-minore-non-sapremmo-dove-buttare-il-residuo/110425/110903